×

Attenzione

JLIB_APPLICATION_ERROR_COMPONENT_NOT_LOADING

JLIB_APPLICATION_ERROR_COMPONENT_NOT_LOADING

Stitichezza e Zerolax

 

stitichezza-e-zerolax

Esistono diverse soluzioni e dispositivi per ritrovare la regolarità intestinale; uno di questi è l’autoterapia con Zerolax. I disturbi all’intestino e la stitichezza sono molto comuni tra la popolazione e questo per diverse cause ed abitudini come i ritmi frenetici della quotidianità e l’alimentazione scorretta.

 

 

Zerolax a cosa serve e come funziona

Studi condotti in materia di regolarità intestinale hanno portato alla creazione di una sorta di auricoloterapia con Zerolax. Il sistema consiste nel posizionare due biomagneti fatti con materiali naturali all’interno dell’orecchio sinistro.

Questi aggeggi favoriscono la stimolazione della conca auricolare, attivando i neurotrasmettitori che esercita il rilassamento dei muscoli intestinali e stimolano la frequenza delle evacuazioni. Il principio di funzionamento di questa disciplina vede una stretta correlazione tra l’orecchio ed il sistema nervoso centrale. Questi biomagneti sono ricoperti in oro 24 carati che è un materiale conduttore e non provoca reazioni allergiche e hanno dimensioni e forme diverse: sono costituite da una sfera che verrà messa nella parte anteriore della conca dell’orecchio e da una base rotonda che viene disposta nella parte inferiore. C’è un tempo di applicazione che è per un ora al giorno, quando si ha la necessità di evacuare.

 

 

L’efficacia dello Zerolax

Molti sostengono che già dalle prime applicazioni è possibile riscontrare l’efficacia di questa pratica non riconosciuta dalla medicina tradizionale. Con quasi 50 euro, molte persone hanno trovato giovamento e hanno risolto il fastidioso problema della stipsi. In maniera non invasiva e del tutto sicura Zerolax assicura ottimi risultati già dalle prime applicazioni.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha valutato l’auricoloterapia come disciplina terapeutica e diagnostica molto valida. Questa pratica è antica ed è addirittura da ricondurre agli antichi Egizi e alla pratica dell’agopuntura; negli anni ’50 il dott. Nogier studiò il padiglione auricolare e associò l’organo all’intestino e al suo funzionamento.

Con queste pratiche auricolari si possono curare diverse patologie come dolore, crisi di panico, insonnia, tabagismo, obesità e disturbi dell’alimentazione. Anche se gli studi condotti in materia risalgono a diversi anni fa, i dispositivi sono stati creati non più di cinque anni fa.

 

Efficacia Zerolax e opinioni

 

zerolax-lassativo-stitichezza

Quasi tutte le opinioni su Zerolax sono positive, quindi il prodotto è generalmente consigliato da chi lo ha provato e ha trovato giovamento, risolvendo il fastidiosissimo problema della stitichezza e dell'irregolarità intestinale. Da affiancare alla terapia degli auricolari è senza dubbio la corretta alimentazione e la correzione degli stili di vita frenetici.

Zerolax, appartenente alla categoria lassativi naturali è acquistabile online nelle migliori farmacie o anche online sul web cliccando sul link.

Chi soffre di stipsi dovrebbe mangiare cibi ricchi di fibre e ed evitare di pranzare o cenare in fast food e quindi di ingerire gli alimenti velocemente e male.